• English
  • Français
  • Italiano
  • Español
Stervin India
Navigazione
Tu sei qui:Home / In primo piano / Seconda Stazione: Gesù è arrestato.
14/03/2016

Seconda Stazione: Gesù è arrestato.

Seconda Stazione: Gesù è arrestato.

Giuda dunque, preso un distaccamento di soldati e delle guardie fornite dai sommi sacerdoti e dai farisei, si recò là con lanterne, torce e armi. Gesù allora, conoscendo tutto quello che gli doveva accadere, si fece innanzi e disse loro: «Chi cercate?». Gli risposero: «Gesù, il Nazareno». Disse loro Gesù: «Sono io!». Vi era là con loro anche Giuda, il traditore. Appena disse «Sono io», indietreggiarono e caddero a terra. Domandò loro di nuovo: «Chi cercate?». Risposero: «Gesù, il Nazareno». Gesù replicò: «Vi ho detto che sono io. Se dunque cercate me, lasciate che questi se ne vadano». Perché s'adempisse la parola che egli aveva detto: «Non ho perduto nessuno di quelli che mi hai dato». (…)

Allora il distaccamento con il comandante e le guardie dei Giudei afferrarono Gesù, lo legarono e lo condussero prima da Anna.

Gv 18, 4-9;12-13

I tuoi discepoli sono presi dalla paura;
quegli stessi discepoli che hai colmato di benefici!
Quanto assomiglio a loro!
Tu continui ad amare con cuore grande
in mezzo a questo oceano di dolori.
Tu fai tutto questo per me! Cuore di Gesù, tu soffri per me.

Preghiera ispirata dagli scritti di S. Michele Garicoïts

Azioni sul documento

« giugno 2024 »
giugno
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
nef

NEF logo portletNEF, NOTIZIE IN FAMIGLIA

Nef è il bollettino ufficiale della Congregazione del Sacro Cuore di Gesù di Betharram.
La redazione è a cura del Consiglio Generale.

Per leggere la NEF puoi consultare l’apposita sezione del portale che contiene anche l'archivio degli anni scorsi.

Qui sotto gli ultimi tre numeri pubblicati...