• English
  • Français
  • Italiano
  • Español
animazione vocazionale betharramita brasile
Tu sei qui:Home / NEF / NEF 2013 / Notizie in Famiglia - 14 Luglio 2013 / 150° Anniversario
13/07/2013

150° Anniversario

Betharram a Roma

150° Anniversario

Annunciare che quest’anno ricorre il 150° anniversario della morte di san Michele Garicoits ci preoccupava un po’, noi della comunità di Ns Signora dei Miracoli, visto che ci troviamo al centro di Roma e sapendo che i pellegrini vengono a Roma per “vedere” il Papa...

La collocazione della chiesa di Santa Maria dei Miracoli è centralissima e tanta gente, passando per Piazza del Popolo, entra per curiosità e per una breve preghiera. Cosa dovevamo fare noi betharramiti per dire al mondo che esiste anche san Michele Garicoits e che la sua spiritualità è molto attuale? Non aver paura di rimanere inascoltati: anche san Paolo ci insegna che non possiamo stare zitti. Ecco dunque le proposte fatte alle persone che frequentano la nostra chiesa regolarmente e a quelle che sono di passaggio.

Dare solennità al 14 maggio è stato il primo passo e un buon gruppo di persone si è stretto attorno ai concelebranti (i padri delle comunità di Roma e Monteporzio).
Il venerdì 17 maggio è stata presentata la figura di san Michele, prendendo spunto dall’icona di padre Giancarlo Monzani.
Nei giorni 21, 22 e 23 giugno le porte della chiesa di Santa Maria dei Miracoli e della comunità si sono aperte per la preghiera e l’accoglienza: il venerdì 21 un’ora di adorazione con il “Petit Chœur Saint Michel” di Pau che ha proposto dei canti betharramiti insieme a brevi riflessioni sulla spiritualità di san Michele; il sabato 22 l’apertura della mostra fotografica dell’artista Jean Jacques Stockli, preceduta da un intervento di padre Francesco Radaelli, alla quale hanno partecipato i laici della parrocchia di Montemurlo, venuti a Roma per l’occasione; domenica 23 è stata la volta della solenne concelebrazione eucaristica nella chiesa di San Luigi dei francesi, presieduta da Mons. Robert Jean Louis Le Gall, vescovo di Tolosa: P. Gaspar, nella sua omelia, ha espresso con forte convinzione la bellezza del messaggio di san Michele. Lo stesso giorno, dopo la messa, i fedeli che conoscevano san Michele e quelli che per la prima volta ne sentivano parlare si sono intrattenuti presso la struttura della stessa chiesa per un aperitivo offerto dalla Congregazione. A conclusione della giornata, il “Petit Chœur Saint Michel” è stato ospite nei locali della comunità Santa Maria dei Miracoli per una cena offerta dalla Casa generalizia.
A conclusione di questa prima parte, possiamo dirci soddisfatti, ma ... è sufficiente? Speriamo di no. Come è già successo agli “Amici della Compagnia di Gesù, Giuseppe e Maria”, che frequentano la chiesa di Santa Maria dei Miracoli e che sono andati in pellegrinaggio a Bétharram e Lourdes, anche altre persone si interessino di più a san Michele e a Bétharram, invogliati dal nostro annuncio e dalla nostra testimonianza.

Angelo Riva, scj

Azioni sul documento

« settembre 2022 »
settembre
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930
nef

NEF logo portletNEF, NOTIZIE IN FAMIGLIA

Nef è il bollettino ufficiale della Congregazione del Sacro Cuore di Gesù di Betharram.
La redazione è a cura del Consiglio Generale.

Per leggere la NEF puoi consultare l’apposita sezione del portale che contiene anche l'archivio degli anni scorsi.

Qui sotto gli ultimi tre numeri pubblicati...